[tabs style=”1″]

[tab title=”Descrizione progetto”]

“Insieme per la Moldavia” è un’iniziativa promossa dall’Associazione Juvenes che si affianca alla già avviata iniziativa di volontariato “Una Scuola per il Ciad.” Anche questa iniziativa nasce con l’intenzione di portare un aiuto laddove ce ne sia bisogno. “Insieme per la Moldavia” ha origine dall’esperienza estiva vissuta nell’estate 2011 da un gruppo di ragazzi in uno dei paesi più poveri dell’Europa, la Moldavia. Dopo aver avuto l’opportunità di conoscere i ragazzi che frequentano il Centrul Don Bosco, l’oratorio salesiano nella capitale e aver appreso delle condizioni in cui il paese si trova, si è presa la decisione di mantenere il collegamento con loro, e di continuare a portare aiuti materiali.

Oltre alla missione estiva in Moldavia, vengono quindi organizzate attività con lo scopo di finanziare l’iniziativa. Grazie a queste attività, i fondi raccolti verranno utilizzati per comperare materiali che serviranno ai ragazzi che frequentano l’oratorio e per aiutare l’ospedale dei ragazzi.

Le principali attività proposte vanno dal parcheggio, aperto nei week-end durante i mercatini di Natale, alla vendita di prodotti quali liquore fatto in casa, panettoni e vino, e, un servizio caffetteria attivo durante le riunioni nell’istituto Rainerum. L’Istituto Rainerum mette a disposizione gli spazi per queste attività, mentre i giovani volontari mettono il loro tempo.

Il parcheggio

Il servizio parcheggio è un’attività avviata ormai da anni dall’Associazione Juvenes. L’istituto Rainerum dispone di un vasto cortile interno che, durante il periodo invernale, viene utilizzato come parcheggio aperto al pubblico. L’accesso al parcheggio è possibile soltanto durante i week-end o i giorni festivi per tutto il periodo dell’Avvento e permette ai turisti di trovarsi a due passi dal centro storico e dal mercatino.

Vendita di liquori

La vendita di panettoni, vino e liquori avviene durante le udienze generali della scuola media e del liceo e durante le feste organizzate all’interno dell’Istituto. I prodotti venduti sono panettoni, vino Soave, Prosecco, liquore Black Gold di produzione casereccia. Nonostante sia un’attività recente, i prodotti sono molto graditi, soprattutto il liquore alla liquirizia.

Servizio caffetteria

Come ultima attività vi è il servizio caffetteria. Durante i giorni di udienze generali o riunioni nell’Istituto i ragazzi organizzano un servizio bar mobile con le dolci fatti in casa dai ragazzi stessi.

Ogni contributo è importante per i ragazzi della Moldavia; aderisci anche tu al nostro progetto, per far sì che tutti possano avere le stesse opportunità.

[/tab]

[tab title=”Diari progetto”]

418572_124419094354560_819189396_n

[/tab]

[tab title=”L’ Ospedale”]

424830_124423191020817_537508652_n

Durante la permanenza in Moldavia, dopo il campo animatori, abbiamo visitato l’ospedale di Chisinau, la capitale.
Ad accoglierci è stato il dottor Vladimir che ci ha accompagnati nel reparto pediatrico. Sullo squallido corridoio, si aprivano le stanze in ognuna delle quali erano presenti quattro letti con due comodini, questi ultimi donati dalla comunità salesiana di Verona. Durante la visita al reparto il dottore si è dimostrato entusiasta di quei pochissimi materiali a disposizione, che, anche se vecchi, sono molto utili. In un angolo un armadio con vari scomparti per contenere le medicine era quasi vuoto: il medico, però, ne andava molto fiero, in quanto era l’unico di quel genere in tutta la Moldavia (e’ stato donato dai Salesiani italiani).

CIMG6690

In questo reparto hanno da poco costruito la mensa, dove mangiano i bambini durante il giorno. E’ una stanzetta spoglia con due tavolini e alcune sedie, collegata a una piccola cucina.

In questa ala hanno a disposizione due barelle malridotte, che chiamano “Alfa Romeo” e “Fiat”, perché regalate da italiani. Dopo aver donato alcune caramelle ai bambini, mamme e infermieri e ricevuto molti sorrisi sinceri, abbiamo visitato, due piani sotto, la sala operatoria: chiunque rimarrebbe scioccato alla vista di una misera stanza con una barella malmessa, un vecchio lavabo e una lampada, unico oggetto nuovo presente.

In generale tutta l’attrezzatura è rudimentale e obsoleta, nonostante ciò, in questo ospedale vengono operati bambini affetti da qualsiasi malattia.
Siamo poi stati invitati nello studio del dottore, che ci ha offerto tè e pasticcini, dimostrando una calorosa accoglienza, tipica della gente moldava. Ci ha poi illustrato la situazione dell’ospedale e ci ha mostrato il suo prezioso contenitore, che tiene come una reliquia, in cui sono sistemati i suoi strumenti personali per la sala operatoria.

CIMG6685-445x278 CIMG6686

Un Salesiano, che gli aveva fatto visita alcune settimane prima di noi, gli aveva portato un catalogo di attrezzatura ospedaliera. Gli è quindi stato proposto di scegliere ciò che servirebbe all’ospedale, in modo tale da potergli inviare gli strumenti necessari.
Ci ha anche spiegato che le medicine, provenienti da paesi europei, che gli vengono consegnate devono essere mandate in un laboratorio moldavo in cui vengono verificati i parametri imposti dal Ministero della Salute moldavo. Risulta quindi complicato per l’ospedale accettare i medicinali europei.

CIMG6691 CIMG6692

Nel complesso abbiamo notato l’entusiasmo del personale di aiutare i pazienti e la gratitudine del medico nei confronti dei volontari. Ci impegneremo a inviare i materiali raccolti tramite pulmini a partire dal 15 ottobre 2011.

CIMG6687 CIMG6689

[/tab]

[tab title=”Raccolta fondi”]

Di seguito potete trovare l’elenco delle attività e degli eventi organizzati dall’Associazione atti a raccogliere  fondi necessari per sostenere la casa salesiana in Moldavia e per fornire aiuti all’ospedale di Chisinau.

Attività a Bolzano:

  • Si Tu Poti (3 edizioni):

    Serata_di_danza danza

  • Rainerum Va’ – La corsa e la passeggiata della solidarietà

    raineruva13

  • Parcheggio, Servizio caffetteria alle udienze

    insieme-missionari-2012 insieme-missionari

  • Raccolta occhiali

    occhiali 12Occhiali-002-445x278

  • Raccolta materiale ospedale

    DSC_0382-1024x680 DSC_0383-1024x680

[/tab]

[tab title=”Stampa”]

Qui di seguito potete trovare articoli e pubblicazioni inerenti al viaggio in Moldavia.
(Premere sull’articolo interessato.)

9. Solidarietà per la Moldavia
8. Dopo vent’anni il ritorno di Rainerum va’!
7. Rainerum, grande corsa per aiutare i ragazzi moldavi
6. Solidarietà, corsa e passeggiata
5. Alto Adige, 29 novembre 2011 – Beneficenza per la Moldavia, raccolti 5 mila euro dal Rainerum
4. Alto Adige, 17 novembre 2011 – Rassegna di danza moderna in favore della Moldavia
3. Corriere dell’Alto Adige, 17 novembre 2011 – Balli pro-Moldavia al «Rainerum
2. Il Segno, 12 agosto 2011 – Una vacanza “speciale” in Moldavia
1. Il Segno, 22 luglio 2011 – Campo scuola di una settimana dal Rainerum alla Moldavia

 

[/tab]

[/tabs]

Leave a Reply